CODEFEST

è il Festival della cultura del codice sorgente, della sua storia, del suo futuro
Oltre 30 eventi
sul codice sorgente
completamente gratuiti
PROGRAMMA
Logo codefest

Il Festival è aperto a tutti: al mondo della formazione e della ricerca (studenti, docenti, studiosi), a quello della programmazione (sviluppatori e imprenditori) e dell’arte (hackers, musicisti, dj, artisti visuali).

Ma soprattutto è rivolto al pubblico generale, ad appassionati e curiosi, a tutti quelli che hanno sentito parlare di codice sorgente ma non sanno bene cosa sia.

27 SET

08 OTT

2021

Al centro dell’evento c’è la programmazione,
un fenomeno culturale, oltre che tecnologico,
di importanza planetaria ma finora rimasto nascosto

CODESHOW

La prima mostra
al mondo sul
codice sorgente
VISITA LA MOSTRA

In una prospettiva che vede i codici sorgenti equiparabili ai testi scritti da autori in determinate lingue storiche e in determinati contesti, l’esposizione vuole fornire un’informazione che sia corretta ed attendibile, ma anche stimolante e non solo per gli addetti ai lavori.
Un’esplorazione del codice sorgente come fatto linguistico, letterario, storico, artistico, umanistico e non solo tecnico. Questa versione della mostra, costruita online per essere fruibile da tutti, è stata progettata e allestita da Codexpo.org in collaborazione con gli allievi dell’IIS Avogadro di Torino ed ha come obiettivo il coinvolgimento di studenti sia in veste di ricercatori/allestitori, sia in quella di visitatori.

CODEFEST è un evento mondiale e open:

tutto quello che avviene durante il Festival è accessibile online agli utenti registrati tramite il sito web

PARTECIPA

IL MUSEO

DEL CODICE

SORGENTE

VISITA IL MUSEO

In occasione di CodeFest 2021 verrà aperto il primo Museo online del codice sorgente. Si tratta di un progetto ambizioso, realizzato in collaborazione tra Codexpo.org e il Dipartimento di Informatica dell’Università di Torino (Rossana Damiano e Felice Cardone), che utilizzando il software Omeka raccoglie cataloga ed espone frammenti di codice sorgente significativo, ma anche testimonianze storiche. Tra le collezioni di rilievo quella dedicata al codice sorgente italiano.

SUSTAINABLE KEYBOARDS CLAVIERS DURABLES

Data: durante tutto l’evento

Sergio Margarita ha creato un format artistico che riusa le tastiere dei computer, le stesse che ancora oggi dopo 40 anni sono lo strumento di lavoro principale per i professionisti del coding.
Dalle tastiere e dai loro tasti, Sergio Margarita fa nascere delle opere d’arte, esposte in diversi paesi, che ibridano i dispositivi di input del computer con i vari aspetti della vita e con la sostenibilità.

https://sergemargarita.com/

Per Codefest MuPIn e Sergio Margarita realizzeranno online un mostra ad hoc di opere e sarà realizzata un opera dedicata per il festival.
VISITA LA MOSTRA

SOFTWARE EXPO

Data: durante tutto l’evento

All’interno delle collezioni del Museo Piemontese dell’Informatica si trova una ricca raccolta di pacchetti software che spaziano dai tempi dei mainframe fino ai nostri giorni.

Per Codefest MuPIn realizza online una mostra di pacchetti software e delle loro confezioni per dimostrare come negli anni è cambiato il packaging del software.

Dai primi tempi in cui le confezioni dei programmi informatici erano austere e compassate, fino ai tempi successivi in cui la comunicazione si è basata su un maggiore uso di grafica e colori fino ai tempi contemporanei in cui la distribuzione del software si è smaterializzata e virtualizzata.

La mostra permette anche di ripercorrere la storia del software riassumendo i pacchetti che hanno fatto la storia e che con la loro comunicazione sono diventati pietre miliari e oggetti iconici negli uffici e nelle case con le loro scatole.

VISITA LA MOSTRA